Censimento amianto a Norma di Legge. Un aiuto concreto.


Il 14 Luglio di quest’anno è stata pubblicata la Norma Tecnica UNI 11870:2022 che riguarda “Materiali contenenti amianto – Criteri e metodi per l’individuazione e il censimento nelle strutture edilizie, nelle macchine e negli impianti“.
Noi di Prevenzione Ambiente offriamo la consulenza per censire le opere e gli impianti che contengono amianto secondo la Norma Tecnica e l’articolo 249 del D.Lgs. 81/2008.

Sappiamo che la legge vieta fin dal 1992 l’utilizzo dell’amianto in fibra minerale, mentre non è ancora obbligatoria la rimozione delle strutture già edificate. E’ doveroso tuttavia segnalare all’ASL la presenza di opere costruite con amianto e sottoporle a regolari manutenzioni evitando pericoli per la salute.

L’articolo 249 del D.Lgs. 81/2008 prevede l’obbligo per l’impresa di effettuare la valutazione del rischio, che stabilisce “la natura e il grado dell’esposizione e le misure preventive e protettive da attuare“. Il datore di lavoro deve provvedere perciò alla corretta individuazione e classificazione dei materiali contenenti amianto nella propria azienda. Un aiuto concreto arriva dalla norma UNI 11870:2022 che fornisce informazioni utili sui criteri di censimento, la dotazione di strumentazioni, la classificazione e il modello da seguire per il censimento.

E un aiuto concreto lo fornisce Prevenzione Ambiente a tutte le imprese che hanno necessità di essere conformi secondo la legge.

Chiama il nostro Ufficio al n. tel. +39 0376 671388 oppure invia una mail: segreteria@prevenzioneambiente.it